La deportazione

         Cap.3 "Tu passerai per il camino"       

I  Le sofferenze patite     

 

Cliccando sull'immagine si aprirÓ un nuova finestra con la stessa immagine ingrandita

 

 

Nelle lettere che varcavano i confini del lager si dovevano scrivere notizie confortanti e rassicuranti. La frase "Ich bin gesund" (sto bene) era d'obbligo!

Corrispondenza dal K.L. Gross-Rosen al F.K.L. Buchenwald

Cliccando sull'immagine si aprirÓ un nuova finestra con la stessa immagine ingrandita