La deportazione

           Cap.2 "La vita nel lager"

II  L'arrivo dei deportati ebrei  

 

 

 

Con l'emanazione delle leggi antisemite (15-9-1935) per gli ebrei l'unico scampo diveniva l'emigrazione. Anche se aiutati da varie organizzazioni (UJA, HICEM) non erano molti i fortunati che riuscivano nell'impresa.

 

Lettera inviata al Comitato di Protezione degli Immigrati Israeliti di Santiago del Cile.

Cliccando sull'immagine si aprirÓ un nuova finestra con la stessa immagine ingrandita