Ad Asmara in Eritrea ha sede il distaccamento italiano nell'ambito della missione UNMEE. La risoluzione dell'ONU # 1312 ha fatto dislocare un totale di 220 osservatori e 4.200 uomini di varie nazioni, con il compito di vegliare sul cessate il fuoco fra le truppe Eritree e d Etiopiche ancora attestate sulle loro posizioni dopo la pace di Algeri del giugno 2000. Al contingente italiano costituito da 10 osservatori dell'Esercito, 105 militari dell'Aeronautica e 40 Carabinieri assegnato, fra l'altro, il compito di tracciare la nuova linea di confine.

Fine prevista per l'operazione il 15 settembre.2003, prorogata al 31 dicembre 2005.

N.B. Per la missione UNMEE al confine Etiopia-Eritrea,  risultano finanziamenti fino al 31.12.2005 per 7 militari dell'esercito e 58 Carabinieri, ma il rientro stato anticipato al 21.7.05, mentre l'ONU ha prorogato la missione fino al 15.3.2006.

cover del comando italiano ad Asmara per la missione UNMEE

 

 

cover della compagnia Carabinieri della missione UNMEE (collezione A. Lagreca)

 

retro della stessa busta (collezione A. Lagreca)

 

altre due cover della stessa missione del Reparto Operativo:

 

Clicca per ingrandire due cover del ROA